giovedì 10 aprile 2014

bocconcini di pollo e guanciale Terre Ducali




bè, scusate l'immodestia ma con questa ricetta ho giocato un pò in casa!
quando mi hanno contattata per provare le specialità del prosciuttificio Terre Ducali ne sono stata ben felice e conoscendo bene i loro prodotti sapevo che avrei mangiato degli ottimi salumi, e non mi sono sbagliata!

fra le varietà arrivate c'era anche del meraviglioso guanciale, ed è stato il primo che ho voluto cucinare.
la ricetta è semplice ma proprio per questo diventa speciale e saporita grazie a questo guanciale, in pratica fa tutto lui!

io ho usato del pollo, voi se preferite un'altro tipo di carne fate pure, il risultato finale sarà comunque ottimo.

BOCCONCINI DI POLLO E GUANCIALE:

3 bistecche di pollo tagliate sottili
60g di guanciale stagionato Terre Ducali
parmigiano grattugiato
4 foglie di salvia
1 piccolo rametto di rosmarino
1 spicchio d'aglio
mezzo bicchiere di vino bianco secco
sale
olio extravergine d'oliva

battere le bistecche di pollo e tagliarle in due per il senso della lunghezza per ricavarne 6 strisce, spolverarle con abbondante parmigiano e spezzettarci sopra un paio di foglie di salvia, qualche ago di rosmarino e un paio di fette di guanciale, avvolgere le strisce di pollo ben strette,
sul tagliere stendere le fette di guanciale due a due sovrapponendole leggermente ricavando anche da esse 6 strisce, appoggiare il fagottino di pollo all'estremità ed avvolgerlo completamente nel guanciale,
stringere uno ad uno i fagottini così ottenuti nella pellicola in modo che si compattino bene,
in una padella versare 3 cucchiai di olio insieme allo spicchio d'aglio, le due foglie di salvia e il rosmarino rimanenti,
fare imbiondire l'aglio quindi aggiungere i fagottini di pollo tolti dalla pellicola e farli rosolare da tutte le parti a fiamma vivace,
sfumare col vino bianco e quando sarà evaporato chiudere la padella con un coperchio e finire la cottura per circa 10 minuti, se il sughetto dovesse asciugare troppo aggiungere un pao di cucchiai di acqua calda,
aggiustare di sale e servire.





io li ho accompagnati con delle cipolle rosse caramellate preparate così:

3 cipolle rosse
olio extravergine d'oliva
1 cucchiaio di zucchero semolato
3 cucchiai di aceto bianco
sale

affettare le cipolle e farle appassire in una padella con l'olio, salarle e cuocerle fino a che diventano traslucide,
spolverarle con lo zucchero, mescolare bene per farle caramellare ed unire l'aceto,
farlo evaporare per un paio di minuti, chiudere con un coperchio e cuocere per circa 15 minuti aggiungendo acqua calda se necessario,
aggiustare di sale e servire.


5 commenti:

  1. Ti dico solo che non ho ancora cenato, quindi puoi capire che effetto mi abbiano fatto questi involtini

    RispondiElimina
  2. che genialata golosa tesoro!!
    saranno stati bocconcini saporitissimi la foto parla da soa, e le cipolle? assolutamente da provare!!!
    bacio

    RispondiElimina
  3. quanto mi piace il pollo,proprio perche'cosi versatile!!!!
    deliziosa e gustosissima la tua proposta :)

    RispondiElimina

articoli correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...