domenica 6 maggio 2012

ravioli di pere con speck per Quanti modi di fare e rifare







altro appuntamento fisso mensile, altra ricetta da scoprire, provare, magari anche stravolgere un pò!
per il Quanti modi di fare e rifare di questo mese Anna ed Ornella ci hanno portato a casa di Elena e devo dire che sono ultra felice di questa scelta, prima di tutto perchè l'ho conosciuta a un raduno in Franciacorta ed è una persona di una solarità e simpatia irresistibili, e poi perchè la sua proposta sono questi ravioli fantastici, bè, fra due emiliane non ci poteva che essere feeling!

rispetto alla sua ricetta ho cambiato pochissime cose, ho messo solo una pera perchè era abbastanza grande, ho aggiunto una manciata di nocciole tritate fini, reso croccante lo speck senza nessun condimento e non ho messo l'aceto balsamico perchè ai miei non piace, per il resto ho mantenuto le sue dosi sia per la pasta che per la farcia, col senno di poi potevo raddoppiare il tutto, sono buonissimi e li avrei avuti anche per un'altra volta!


RAVIOLI DI PERE E RICOTTA CON SPECK CROCCANTE:

per la pasta:
250gr di farina
2 uova
un filo d'olio
un pizzico di sale

impastare, formare una palla e lasciarla riposare almeno 30 minuti

per il ripieno:
1 pera grande
200gr di ricotta
50gr di parmigiano (anche di più se piace)
nocciole
1 uovo

inoltre:
6 fette di speck
burro
parmigiano

lavare e sbucciare la pera, tagliarla a dadini piccolissimi ed unirla in una ciotola alla ricotta, l'uovo e il parmigiano, tritare le nocciole ed unirle al composto, mescolare e aggiustare di sale,
lasciare riposare anche la farcia in modo che i sapori abbiano modo di amalgamarsi bene.

tirare la pasta o col mattarello o con la macchinetta e formare i ravioli della forma desiderata, io ho optato per il nostro classico tortello rettangolare, grande e bello pienotto,





mettere sul fuoco una pentola capiente con acqua salata e portarla a bollore, abbassare la fiamma e calare i tortelli, questo è il metodo che uso sempre per evitare che si rompano,
alzare il fuoco senza farli bollire troppo e portarli a cottura,
nel frattempo rosolare in una padella senza condimento lo speck tagliato a striscioline finchè diventa croccante e fondere il burro in un pentolino,
scolare con attenzione i ravioli e condirli col burro fuso, lo speck croccante e il parmigiano grattugiato o a ricciolini come ho fatto io con l'apposita grattugia.







inutile dire che li ho divorati, per me la pasta ripiena è un must irrinunciabile e mi piace in tutti i modi, in tutte le sue forme e farciture, dai più classici ai più particolari!
bè, non per niente il mio contest è incentrato proprio sui ripieni!

il mese prossimo per l'appuntamento del Quanti modi di fare e rifare saremo a casa di Vale con le sue puccette pugliesi!






73 commenti:

  1. Ciao cara, grazie!
    Sono stupendi.
    Questo mese c'è una bella sorpresa
    vedere qui.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che credi che non l'abbia già visto? sono anche stata la prima a lasciare un commento!^_^
      bella idea!!

      Elimina
  2. Oddio che bontà!!! Credo proprio che li proverò, mi ispirano un sacco!! buona domenica :-) Baci!

    RispondiElimina
  3. buonissimi questi ravioli...complimenti!!

    RispondiElimina
  4. spettacolari..golosissimiiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  5. Ottimo rifacimento!!! Io come al solito anche sto mese mi son persa!!! Uffffffiii!!!!

    RispondiElimina
  6. Che belle foto ...tutti quei ricciolini di parmigiano sono favolosi...mi fa piacere vi siano piaciuti....
    Anch'io ho rivisto la dose di pere...questa volta le ho pesate....un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Elena, io quando c'è da fare pasta ripiena gongolo come un sorcetto sul formaggio!

      Elimina
  7. L'ultima foto è da dare una forchettata al monitor! Anche alle 9 di mattina!
    Buoniiiiiiiiiiiiiii ^_^ Un bacione, buona domenica

    RispondiElimina
  8. Anche noi abbiamo avuto problemi con l'aceto balsamico....molto belli con i riccioli di parmigiano!
    Ciao francesca

    RispondiElimina
  9. Ho letto del tuo contest, ora mi hai messo la pulce nell orecchio, chissà se riuscirò a parteciparvi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai dai, qualcosa con un ripieno non è difficile da fare, ti aspetto!

      Elimina
  10. concordo, questi ravioli sono stupendi! mi dispiace non essere riuscita a partecipare...

    RispondiElimina
  11. grazie a tutte/i, sono impegnata col pranzo domenicale e vi lascio un abbraccione!!

    RispondiElimina
  12. buona domenica anche a te^^ ottimi pere e speck !!!

    RispondiElimina
  13. niente male come idea complimenti e buona domenica

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia!!!:) Sono davvero buoni! Io li ho fatti con pere e gorgonzola.. Non scherzano nemmeno quelli;) buona domenica!:)

    RispondiElimina
  15. tornata fresca fresca dalla mia vacanza , non posso fare a meno di andare a trovare le amiche di blog! :-) ma che bella ricetta!!! sfiziosa ed invitante!!! la copio! e poi con calma mi leggerò i post che mi sono persa...un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Sono veramente fantastiche le tue foto, si ha la sensazione di poterci entrare dentro.
    Pasta ripiena, anche se non sono emiliana né romagnola, piace molto anche a me.
    Anch'io ci faccio un pensierino per il tuo contest ripienoso, mi alletta molto :D

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  18. La prima foto mi piace un sacco!!! Che bei colori e che nitidezza!
    Un bacione Daulynaaaaaaaaa...
    ufff... e pensare che mi divertivo da matti nel gruppo dei folli fotografi su fb :(

    RispondiElimina
  19. La prima foto mi piace un sacco!!! Che bei colori e che nitidezza!
    Un bacione Daulynaaaaaaaaa...
    ufff... e pensare che mi divertivo da matti sul gruppo dei folli fotografi :(

    RispondiElimina
  20. condivido il pensiero di Federica, una bella forchettata al monitor! buona domenica Dauly..

    RispondiElimina
  21. che gola!!!!!la pasta ripiena non tradisce mai ;)

    RispondiElimina
  22. Con la presenza delle nocciole nel ripieno, questi ravioli sono ancora più buoni.

    P.S. Ho pronta una ricetta per il tuo contest. La posterò fra alcuni giorni. :)

    RispondiElimina
  23. Ciao, insomma delicati dentro e saporiti fuori! Tutti da provare questi ravioli! bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avete ragione, un bel contrasto di sapori!
      grazie ragazze!!

      Elimina
  24. Dau, in effetti avevo pensato che le avessi messe fuori le nocciole, invece sono nella farcia :-) Ma i riccioli di parmigiano, che chiccheria! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no erano nella farcia e da perfetta scemunita quale sono me ne ero dimenticata, meno male che ne avevamo parlato in mp, ho le prove! ahahah!!!

      Elimina
  25. anche io con le nocciole! :D ottimo lo speck croccante! bravissimaa cara! ciaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Vicky,non mi andava di cuocere lo speck in altri grassi, così secondo me ha preso una consistenza croccantella molto piacevole.

      Elimina
  26. devono essere una favola questi ravioli...bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, buonissimi, merito della ricetta di Elena!

      Elimina
  27. splendide le foto, fanno venir voglia di allungare la mano per prendere la forchetta :O) sìssìssì, anche a quest' ora... e poi che magnifico abbinamento, le pere con la ricotta e le nocciole... adoro... un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, sono contenta che le foto facciano questo effetto perchè questi ravioli sono davvero squisiti e se lo meritano!

      Elimina
  28. I ravioli sono stra-buonissimi è vero e le tue foto rendono ogni volta le preparazioni appetitose oltre misura! Anche se le nocciole a me sono proibite per allergia..sono certa che danno un tocco super al piatto! Grazie cara un abbraccio e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  29. Dauli ancora una volta una meravigliosa ricetta, pochi e semplici ingredienti ma grandi profumi e sapori! Bravissima!!!! Buona settimana! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie giovanni, sei sempre gentilissimo!

      Elimina
  30. ciao Dauly,
    due mani gentili in questa cucina:
    "per il classico tortello rettangolare, grande e bello pienotto"
    ricciolini di parmigiano reggiano e fotografie non belle...molto molto di PIU'
    I nostri BRAVA DAULY!!!!!
    Un bacio le 4 apine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che apine deliziose, troppo carine, grazie!

      Elimina
  31. La ricetta è strepitosa e le foto .. fantastiche !

    RispondiElimina
  32. Dauly questo piatto è strepitoso! Complimenti!

    RispondiElimina
  33. Dauly, non vale, sono a dieta e vedere 'ste cose mi dà i crampi allo stomaco! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a dieta? e allora vedrai domani cosa c'è per te!!

      Elimina
  34. Belli, bboni devo proprio provare a farli mi ispirano un sacco|! bacioni e buona settimana signora mia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuhh, voi mi lusingate! ciao beless!!

      Elimina
  35. Complimenti per le foto che invogliano proprio a mangiare; l'aggiunta delle nocciole mi piace molto, il loro sapore si sposa davvero bene con le pere. In bocca al lupo per il tuo contest. Scusami se sono passata solo ora ma ero fuori tutto il giorno ieri, un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma figurati se devi scusarti, per carità! ^_^
      grazie!!

      Elimina
  36. ciao ti ho conosciuta per caso e il tuo blog mi ha colpito per le belle immagini (i piatti si mangiano con gli occhi) e per il tuo modo di presentare
    questo mondo così magico che è la cucina da oggi hai una fans in più ciao rosa.kreattiva

    RispondiElimina
  37. cosa ri-vedono i miei occhi!!! mai come ora desidero mangiare un bel piatto di ravioli!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e tu non guardare e scappa via!!

      Elimina
  38. mi piace il ripieno dei tuoi ravioloni......sfizioso e gustoso.....bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, il merito è della ricetta di Elena, a lei gli applausi per averceli fatti conoscere e provare!

      Elimina
  39. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  40. Un piatto per me grazieeeeee!!!
    oggi siete tutte a presentare ravioli...volete farmi morire dal desiderio :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la congiura del raviolo, che bella tortura!

      Elimina
  41. ... accostamento che mi incuriosisce molto e... foto strepitose!!!

    RispondiElimina
  42. Buonissima anche questa versione! Mi state facendo venir voglia di ravioli, domani mi metto all'opera. Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si dai, vai a raviolare anche tu!

      Elimina
  43. Ma che belli! vedo ravioli dappertutto...li voglio anch'io!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bè insomma, direi che è un gran bel vedere, io vivrei di pasta ripiena!

      Elimina
  44. Semplicemente DIVINI!!!!!!

    RispondiElimina
  45. Ciao, passo per invitarti al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina

    RispondiElimina
  46. Che bella la presentazione, sopratutto la prima foto! Mi piace l'aggiunta delle nocciole

    RispondiElimina
  47. pere e speck...interessante connubio. Conoscevo solo pere e formaggio ^_^ (non dirlo al contadino però, eheh)

    per le foto, beh, complimenti. Veramente tanti. Molto, molto brava.

    RispondiElimina

articoli correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...