lunedì 26 marzo 2012

spaghetti con le polpette per save the children





settimana scorsa sono stata contattata da Save the children, organizzazione onlus che dal 1919 si dedica alla lotta per i diritti dei bambini cercando di migliorarne le loro condizioni di vita e in questo caso promuovendo il progetto La buona tavola all'interno del quale è stata creata l'iniziativa "Oggi cucino io", una raccolta di ricette sane, semplici ed economiche il cui intento è quello di divulgare una sana alimentazione ed una corretta educazione alimentare dedicata ai bambini.

le ricette raccolte verranno selezionate e pubblicate in un ricettario sul sito di Save the children e sulle pagine fb e twitter ad esso dedicate.

naturalmente ho aderito subito e molto volentieri, una delle cose che più mi indigna al mondo è la sofferenza dei bambini, che questa sia per malattia o per condizioni ambientali o inflitta dagli adulti.
le notizie che troverete sul sito riguardanti la povertà dilagante nel nostro paese poi sono sconfortanti e sconcertanti se si pensa che il 23% dei poveri sono bambini e che il 7% delle famiglie ha difficoltà di fare un pasto adeguato ogni due giorni!
per avere altre informazioni su questa iniziativa che termina il 6 aprile leggete qui e qui 


pensando ai bambini ho vagliato alcune idee, ma poi ho pensato che un buon piatto di pasta sia saziante, energetico e sempre gradito, se accompagnato da piccole polpettine diventa anche un piatto unico e se all'interno delle polpette ci mettiamo anche le zucchine ecco che davvero il pasto è completo!


SPAGHETTI CON POLPETTE DI CARNE E ZUCCHINE:
per 4 persone o 3 che mangiano tanto (come noi!):

350gr di spaghetti (euro 0.40)
2 zucchine medie (euro 0,80)
300gr di macinato misto (euro 1,50)
400gr di passata di pomodoro (euro 0,80) 
1 uovo (euro 0,30)
pangrattato (recupero di pane vecchio)
50gr di parmigiano (euro 1,00)
1 spicchio d'aglio
buccia di limone grattugiata, prezzemolo, sale, olio 

formare le polpettine mescolando la carne, il parmigiano, l'uovo, una manciata di pangrattato e le zucchine grattugiate e crude, aggiustare di sale e aromatizzare con un pò di buccia di limone grattugiata e prezzemolo tritato, passare le polpette grandi come una noce nel pangrattato e cuocerle 15 minuti in forno.
nel frattempo mettere in una padella l'aglio, rosolarlo e versare la passata, cuocere per 10 minuti coperto perchè non asciughi troppo quindi unire le polpettine, farle insaporire per una decina di minuti e a fine cottura togliere l'aglio e spolverare con il prezzemolo tritato.
cuocere gli spaghetti, scolarli e farli saltare nella padella con il sugo.

il costo totale per 4 persone si aggira sui 5 euro, dividendo la spesa a misura di bambino possiamo valutare la spesa in 80 centesimi di euro a porzione.

grazie a Save the children per l'opportunità che mi ha offerto per dare il mio piccolissimo contributo!




50 commenti:

  1. Brava dau...non mi deludi mai in ogni "campo"!!!bacibaciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, che cara che sei! bacioni anche a te!

      Elimina
  2. bella iniziativa e buonissima la ricetta alla Lilly e il vagabondo :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, esatto, proprio l'immagine che devono evocare!!

      Elimina
  3. golosissima con queste polpettine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me viene ancora voglia di mangiarla!

      Elimina
  4. Ricetta carina e furba per una bellissima iniziativa. Brava, Dauly!!!!
    Un abbraccio e a presto
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie simo, speriamo che l'apprezzino anche i bambini!

      Elimina
  5. Una bellissima inziativa che hai coronato con un gustosissimo piatto unico davanti a cui anche i bambini più inappetenti non sapranno resistere. Il richiamo della polpetta fa miracoli :) Quella pentola rossa è bellissima ^_^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. c'è il barbatrucco sai, prima di decidere quale ricetta fare ho chiesto consigli anche ad alcune mamme su fb, per me quella di sfamare cuccioli è un'esperienza lontanissima!

      Elimina
  6. Un piatto gustoso per una splendida iniziativa!

    RispondiElimina
  7. ottimi questi spaghetti, e ottima l'iniziativa.
    grazie dauly per avercene informati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'iniziativa è bellissima e sono stata fortunata ad averne fatto parte. grazie a te cara!

      Elimina
  8. Complimenti per la ricetta e per il tuo bel contributo all'iniziativa lodevole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, fa sempre piacere dare un contributo, seppur piccolissimo!

      Elimina
  9. Che iniziativa super!:) mi informo anche io per il concorso e, intanto, mi lecco i baffi con la tua ricetta che mi ricorda quei super spaghetti di lilly e il vagabondo, ricordi anche tu?;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. maria, non è un concorso, non si vince niente e sono loro a contattare per farti la proposta!
      si si, quella scena chi se la può dimenticare!!

      Elimina
  10. Eccole le polpette!!!! Più le guardo e più mi vien voglia di spaghetti con polpettine!!
    Bella ricetta e bellissima iniziativa, brava Dauly!!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le famose polpette!! ti dirò che anche a me, ogni volta che entro nel post mi viene voglia di farmene un piatto!
      grazie mille!!

      Elimina
  11. Con le polpettine.. che buone!!! ovviamente bellissima l'iniziativa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. soprattutto bellissima iniziativa!

      Elimina
  12. Risposte
    1. bene, se fanno venire fame l'intento è stato raggiunto!!

      Elimina
  13. ottima iniziativa!!!! grazie!

    RispondiElimina
  14. bella iniziativa e bellissimo piatto di polpette, io le adoro :-)

    RispondiElimina
  15. Bella bellissima idea! Dovremmo essere tutti più solidali! E questo piatto, casareccio, è l'essenza della cucina italiana: pochi ingredienti, possibilmente reperibili da tutti e dalle grandissime proprietà nutritive! BRAVISSIMA! buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai centrato in pieno il motivo di questa scelta, un piatto economico e altamente saziante, adatto alle richieste di questo progetto!
      grazie!!

      Elimina
  16. Bella iniziativa davvero.... ho già cliccato mi piace sulla pagina fb... non è molto ma è già qualcosa! Ottima la ricetta che hai proposto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, è con le piccole cose che si fanno quelle grandi, ogni contributo è importantissimo!

      Elimina
  17. Ciao Dauly, questo piatto è straordinario nella sua semplicità e per il suo significato, buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Libera, la semplicità dei bambini dovremmo ricordarcela di più, che dici?

      Elimina
  18. Che buone!!!come quelli di Lilly e il Vagabondo ;)

    RispondiElimina
  19. dauly bravissima ricetta perfetta piatto unico che amano anche i miei figli ,anche io uso le zucchine o spinaci o bietoline nelle polpette e poi gli spaghetti tutti i bambini li adorano per succhiare fin quando il sugo schizza per tutta la cucina @.@ .....parola di super mamma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie veronica, sai che mi hai fatto felice? io è da tanto che non mi occupo di bambini e mi sono praticamente dimenticata cosa li possa ingolosire a parte nutella e gelati, il tuo ok da super mamma è importantissimo!

      Elimina
  20. ottima ricetta! complimenti per il contributo a questa iniziativa! un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie miki, sono stata davvero felice di avere contribuito!

      Elimina
  21. buonissimi! complimenti per il contributo a questa bella iniziativa!

    RispondiElimina
  22. Che bella questa iniziativa, e hai scelto una ricetta gustosissima che ai bambini piace tanto!! Ciao, un bacio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, spero davvero che sia giusta per loro!

      Elimina
  23. onorevole iniziativa, bella l'opportunità di aiutare save the children, ovviamente tu da bella persona quale sei, hai subito partecipato! e con che ricetta, slurp.
    pure io ho quella pentola rossa con il coperchio, credo si chiami pomilla, è davvero carina e molto funzionale, io la uso molto spesso.

    RispondiElimina
  24. la pasta di lilli e il vagabondo..mi piace..ciao..

    RispondiElimina

articoli correlati

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...